Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
10, Dicembre 2019, 06:29:57
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati

+  e-Compa
|-+  e-Compa Forum
| |-+  VARIE & EVENTUALI
| | |-+  LIBRI DA LEGGERE!!! I VOSTRI CONSIGLI...
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic. « precedente successivo »
Pagine: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 Stampa
Autore Topic: LIBRI DA LEGGERE!!! I VOSTRI CONSIGLI...  (Letto 116363 volte)
Melegna
Amministratore
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 865


Hasta la Victoria Siempre

andrea_marini@hotmail.it
Guarda Profilo WWW Email
« Risposta #130 il: 20, Luglio 2018, 23:03:40 »

 Laureato Leggere Bravo
Segnala al moderatore   Loggato

Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #131 il: 24, Ottobre 2018, 12:11:06 »

I SETTE TEMPLARI, di Guido Dieckmann, ed. Newton Compton editori.


[/1314. IL CAVALIERE TEMPLARE THOMAS LERMOND, SOPRAVVISSUTO ALLA DISTRUZIONE DEL SUO ORDINE, CUSTODISCE INSIEME A SEI UOMINI FIDATI UN SEGRETO CHE NON DEVE CADERE PER NESSUN MOTIVO NELLA MANI SBAGLIATE .b]

Tuttavia questa preziosa eredità è in grave pericolo e Lermond invia messaggeri in tutta Europa per chiamare a raccolta i Templari ancora in vita. Il viaggio alla volta di Berlino però potrebbe rivelarsi un incubo : vecchi e nuovi avversari sono disposti a tutto per appropriarsi dei segreti dell'ordine, e l'Inquisizione ha messo sulle tracce dei sette cavalieri un uomo senza scrupoli, determinato a catturare gli ultimi Templari rimasti...
Un romanzo storico avvincente, con continui colpi di scena che catapultano il lettore nell'affascinante e misterioso mondo del Medioevo.


* I SETTE TEMPLARI.jpg (107.3 KB, 368x546 - visto 131 volte.)
Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #132 il: 31, Dicembre 2018, 16:12:05 »

io morirò domani, di Dawood Ali McCallum, ed. Giunti.

In un oscura prigione da qualche parte in Africa, un uomo trascorre le sue ultime ore prima dell'esecuzione scrivendo una lettera a una giornalista televisiva che non ha mai conosciuto. Taz Dhar, giovane telecronista di Mumbai, dedita all'alcol e alle fallite relazioni sentimentali, si mette dunque in viaggio per scoprire l'identità dell'autore della lettera.
Chi è l'uomo ? Dove è rinchiuso ? E perché è stato condannato a morte ?
Il viaggio porterà Taz in Germania, in Etiopia, in Ghana e in Gambia, nonché nella città in cui è cresciuta in Inghilterra. Una indagine carica di insidie e che metterà Taz a confronto con se stessa e con la faccia nascosta della lotta al Terrore internazionale.


*  (35.43 KB, 215x356 - visto 77 volte.)
Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #133 il: 10, Aprile 2019, 12:09:02 »

TERRE SELVAGGE, di Sebastiano Vassalli, ed. Rizzoli.

"Una storia che nessuno ha mai raccontato. Lo scontro di civiltà su cui si fonda questa Europa. L'ha trovata il cercatore d'oro Sebastiano Vassalli".

il Giornale

"Sebastiano Vassalli ha compiuto un altro prodigioso e duplice tuffo nella memoria e nell'immaginazione, e dal fondo opaco del tempo ha recuperato una storia".

Corriere della sera

"La sua scrittura piana, diretta, il tono di un racconto fatto a voce: l'ostinazione del narratore Vassalli è un corpo a corpo con l'oblio".

LA STAMPA


* Terre Selvagge.jpg (105.88 KB, 312x493 - visto 76 volte.)
Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #134 il: 30, Giugno 2019, 18:38:37 »

L'ASSASSINIO DI SOCRATE, di Marcos Chicot, ed. Salani.

Le parole del dio apollo sul suo amico Socrate, il più sapiente di tutti gli uomini, non erano mutate.
"La sua morte sarà violenta..."
Cherefonte iniziò a piangere.
'La sua morte sarà violenta, per mano dell'uomo dallo sguardo più chiaro'.
Un gruppo di spartani gli passò accanto, notando con disprezzo le sue lacrime. Lui scrutò uno a uno i loro volti, ma avevano tutti gli occhi scuri. L'ateniese si lasciò alle spalle il Tesoro dei Sifni e scese di corsa il ripido pendio della via sacra.
Doveva trovare 'L'uomo dallo sguardo più chiaro' prima che uccidesse Socrate.

~

Grecia, V secolo a.C. UN oscuro oracolo predice l'assassinio di Socrate. Tra lo sconcerto dei suoi amici e seguaci, il filosofo sembra essere l'unico a non aver paura.
In che modo questo terribile vaticinio si interseca con la condanna a morte da parte del suo stesso padre di un neonato spartano, un bambino dagli occhi quasi trasparenti ?
Mentre la guerra tra Atene e Sparta insanguina la Grecia, i destini di uomini politici, artisti e filosofi si intrecciano a quelli delle persone comuni : soldati che combattono fino allo stremo delle forze, madri che lottano per difendere i propri figli, giovani amanti disposti a tutto per salvare il loro amore...
Da un vero maestro del genere, autore dell'Assassinio di Pitagora, un grande thriller adrenalinico, ricco di storie nella Storia, che dipinge un vivido affresco della civiltà greca mescolando con abilità verità e finzione e ci regala personaggi indimenticabili.


* L'assassinio di Socrate.jpg (65.44 KB, 230x352 - visto 39 volte.)
Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #135 il: 05, Luglio 2019, 12:18:18 »

23° E SE IL MONDO CAMBIASSE ? di Franco Merlino, ed. Vertigo.

28 luglio 2060. Tre amici… una giornata estiva sul finire e un tramonto precoce, inusuale… surreale! Qualcosa di misterioso sta per coinvolgere il mondo intero. Allacciati le cinture perché un viaggio emozionante ed unico sta per iniziare! Attraverso gli occhi di protagonisti che via via sapranno conquistarti, vivrai una strepitosa avventura in vari punti dell'emisfero terrestre; toccheremo insieme l'Africa, con il villaggio di Opala, l'Antartide e l'Europa, con due fra le sue più belle città: Milano e Venezia! La fantascienza trova nuovo respiro grazie a un argomento mai trattato. Un racconto incredibile che ti porterà via con sé sulle ali della fantasia!



*  (54.04 KB, 287x432 - visto 53 volte.)
Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #136 il: 25, Ottobre 2019, 15:25:41 »

LE TRE DEL MATTINO di Gianrico Carofiglio, ed. Einaudi

Un padre e un figlio.
La storia di un incontro che li cambierà per sempre.
Un commovente romanzo di scoperte e formazione.


Antonio è un liceale solitario e risentito, suo padre un matematico dal passato brillante; i rapporti fra i due non sono mai stati facili. Un pomeriggio di giugno dei primi anni Ottanta atterrano a Marsiglia, dove una serie di circostanze inattese li costringerà a trascorrere insieme due giorni e due notti senza sonno.
E' così che il ragazzo e l'uomo si conoscono davvero, per la prima volta; si specchiano l'uno nell'altro e si misurano con la figura della madre ed ex moglie, donna bellissima ed esclusiva. La loro sarà una corsa turbinosa, a tratti allucinata a tratti allegra, fra i quartieri malfamati, spettacolari paesaggi di mare, luoghi nascosti e popolati da creature notturne.
Un viaggio avventuroso e struggente sull'orizzonte della vita.
Con una lingua netta, di precisione geometrica eppure capace di cogliere le sfumature più delicate, Gianrico Carofiglio costruisce un indimenticabile racconto sulle illusioni e sul rimpianto, sul passare del tempo, dell'amore, del talento.


* Le tre del mattino.jpg (49.84 KB, 215x340 - visto 9 volte.)
Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Cagno
Homo Sapiens Sapiens
*****
Offline Offline

Posts: 599


cagno80@hotmail.it
Guarda Profilo Email
« Risposta #137 il: 25, Ottobre 2019, 15:44:22 »

LE SEI PIETRE SACRE di Matthew Reilly, ed. Nord.

La Pietra Filosofale
L'Altare di Stonehenge
Le Tavole della Legge
La Pietra Sacrificale dei Maya
La Pietra Veggente di Delfi
Il Bacile di Ramses II

SEI PIETRE SACRE,
SEI MISTERI DA RISOLVERE,
UN CONTO ALLA ROVESCIA DA FERMARE...



Dopo aver ritrovato i sette frammenti della punta d'oro massiccio della Piramide di Giza, Jack West è convinto di potersi godere un meritato riposo in Australia, insieme con Lily, la sua figlia adottiva. Ma, quando un membro del suo team lo contatta per avvertirlo di un pericolo imminente, West capisce subito che superare le Sette Prove è stato soltanto l'inizio: il mondo ha ancora bisogno di lui e dei suoi fidati compagni. Questa volta la missione consiste nell'individuare sei leggendari diamanti - i Pilastri - e incastonarli nelle altrettante leggendarie Sei Pietre Sacre: soltanto così sarà possibile contrastare un'immensa fonte di energia che finirebbe per distruggere completamente l'umanità. Nel breve arco di nove giorni, il gruppo di West dovrà decifrare l'enigma di Stonehenge e violare le camere segrete delle piramidi, sopravvivere a un inseguimento sulle montagne della Cina e sfuggire a una tribù cannibale in Congo...
Una sfida che viene dal passato. Una calamità inimmaginabile. Un'avventura come solo Matthew Reilly poteva scrivere.


* Le sei pietre sacre.jpg (58.74 KB, 224x330 - visto 9 volte.)
« Ultima modifica: 25, Ottobre 2019, 15:45:57 da Cagno » Segnala al moderatore   Loggato

...D'autunno raccolsi tutti i miei dolori per seppellirli in giardino.
E quando tornò aprile e la primavera si unì in matrimonio alla terra, crescevano nel mio giardino fiori bellissimi, che non somigliavano a nessun altro fiore.
E i miei vicini vennero ad ammirarli chiedendomi alcuni semi...
Pagine: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Login con username, password e lunghezza della sessione

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!